martedì 29 dicembre 2015

Quarta serata de LeManiel'Ascolto con De Vitis e Longo



 
La copertina del libro di Gloria De Vitis

Mercoledì 30 dicembre, dalle 19.30, ad aprire la quarta serata della rassegna Le Mani e l’Ascolto, dell’Associazione Culturale Fondo Verri, saranno le letture di Gloria De Vitis autrice della raccolta di racconti “Turbata” edita da Esperidi. Protagonista di ogni racconto è il turbamento che attraversa i personaggi e profondamente coinvolge chi legge. Qual'é il vero confine tra il bene e il male, tra amore e disprezzo? Amore, è veramente gentilezza o anche "violazione dell'integrità degli individui"? Parola dopo parola, racconto dopo racconto, ci si interroga sull'io, "su questo delirio dei molti". Un libro dedicato alla vita e alla sua multiforme natura.

Gianluca Longo

A seguire la musica delle corde di Gianluca Longo che proporrà la sua ultima creazione  “Aubergine”, solo mandola e chitarra nei dieci brani che lo compongono, un viaggio nelle melodie che tessono la cultura del Mediterraneo. Scrive l’autore: “Aubergine cammina tra volti, cercando. Ha girato il mondo, rincorrendo suoni di corde....”.

Nessun commento:

Posta un commento