giovedì 23 marzo 2017

"L'AlberTo" di Francesco Pasca



Giovedì 23 marzo, dalle 19.00, al Fondo Verri L’AlberTo,
l’ultima opera narrativa di Francesco Pasca.

Francesco Pasca


Con l’interpretazione dei brani di Piero Rapanà, l’introduzione e le diverse analisi di Antonio Errico e di Vincenzo Ampolo, il poeta visuale Francesco Pasca presenta giovedì 23 marzo dalle 19 al Fondo Verri il suo testo narrativo “L’AlberTo, ovvero della Parola nel luogo dell’accadere in un punto&accapo”.
L’autore, nato a Sanarica nel 1946, vanta una lunga e importante esperienza, ha elaborato un percorso del tutto personale nelle arti visive e nella scrittura, contribuendo alla nascita del Gruppo Gamma negli anni Settanta e, più recentemente, al gruppo “NewPage” fondato da Francesco Saverio Dodaro.
In una preziosa confezione che presenta un’opera dell’autore e altre realizzazioni di Vincenzo Ampolo, la casa editrice Terra d’Ulivi propone l’ultima fatica letteraria di Pasca nella sua collana “I Quarzi Narrativa”. L’AlberTo è un’indagine sulle possibilità della scrittura visiva, la singlossia, in un «Instancabile Racconto in Relazione fra l’Uomo che sogna e il Mondo (I.R.R.U.M.)». Un viaggio incantevole, sognante, pieno di dialoghi, pensato al tempo presente «a metà – dice Pasca – tra una quasi fiaba e un quasi racconto, dal metafisico al patafisico». 
Terra d’Ulivi è una casa editrice nata nel 2014 a Lecce, al culmine di dieci anni di impegno come associazione culturale. Il lavoro dell’editore Emanuele Scarciglia si distingue nella ricerca e nella pubblicazione di contenuti di alta qualità, gratuita per gli autori, con il fiore all’occhiello delle collane dedicate alla poesia. Maggiori informazioni sul sito: www.edizioniterradulivi.it

Nessun commento:

Posta un commento