venerdì 4 aprile 2014

Storie in scena con Milena Galeoto

Diego & Frida


Storie in Scena
Aprile al Fondo Verri con le storie in giro per il mondo

Letture e laboratori a cura di Milena Galeoto

Dal mondo dell’antica Grecia con le favole di Esopo, fino ad arrivare in Messico per conoscere il mondo di Frida Kahlo, percorrendo la Cina sul cavallo magico di Han Gan, Storie in scena, questa volta, s’ispirano alle favole di diversi paesi del mondo e protagonista sarà la pittura, le diverse tecniche riprese dal contesto artistico e culturale di ciascuna storia.
Inoltre, “leggere” sarà un’attività condivisa, perché ogni bambino possa sentirsi partecipe e apprezzare la lettura espressiva per migliorare piacevolmente quest’ attitudine.
La finalità di ciascun incontro è quella di ricreare un ambiente di benessere per agevolare il dialogo, il confronto, fuori da meccanismi competitivi perché ognuno possa esprimersi al meglio e sorprendersi del proprio talento.

Sabato 5 Aprile, l’appuntamento sarà dedicato alle favole di Esopo, celebre favolista greco, enigmatico personaggio vissuto tra il VII ed il VI sec. a.C. al quale viene attribuita la codificazione del genere letterario della favola, breve racconto caratteristico tanto della cultura occidentale quanto di quella orientale, dove agiscono per lo più personaggi animali, dietro i quali è facile individuare altrettante tipologie di comportamento umano.

Sabato 12 Aprile, Frida Kahlo e Diego Rivera saranno protagonisti della favola messicana di Fabian Negrin, animata con l’aiuto delle marionette realizzate dall’artista Paul Gutierrez per l’occasione e il laboratorio di pittura sarà ispirato al mondo dell’artista messicana.

Sabato 26 Aprile, la meta da raggiungere sarà la Cina, nell’incantevole mondo di Hang Gan, del quale si narra che fosse un grande pittore che si ostinava a dipingere cavalli, e che il suo pennello magico potesse dare loro vita. Nel laboratorio di pittura, i cavalli saranno dipinti sul batik, come nella tradizione dell’arte cinese.

Nessun commento:

Posta un commento