mercoledì 2 aprile 2014

Sovra-Pensieri e Visioni


Giulia Cioffi



La graphic art di Giulia Cioffi
vernissage alle 19.30 di giovedì 3 aprile 2014

Dal 3 al 10 aprile al Fondo Verri, le visioni di Giulia Cioffi, raccolte nella collezione “Sovra-Pensieri e Visioni” realizzata secondo i canoni compositivi della graphic-art.
Il paesaggio è ovunque e paesaggi si mischiano nella testa, con le cose… Gli occhi il filtro essenziale di visioni che osano fondere e confondere la densità e la materia che da corpo ai “pensieri”. Lì dentro è conservata la poetica, il tendere a, il verso dell’intima comunicazione.
“I miei quadri”, scrive l’artista ventiduenne Giulia Cioffi, “si sono finora distinti per tratti sclerotici, atmosfere soffuse, sogni macabri, ma mai rigidi e cupi, bensì flessibili, per una speranza velata, verso una via illuminata e chiara. Adesso riscopro i colori, la luce abbagliante, le tinte di primavera, soffocate ora, solo, dalla freschezza. 
Mi accosto per questo racconto alle tecniche della graphic art che sperimento fin da bambina e che poi approfondisco nelle Accademie delle Belle Arti di Lecce e di Bologna. Così, tra montagne color pastello, strade di città di universi paralleli e il finestrino di un treno che affaccia sulla campagna emiliana, chiudo gli occhi e immagino un viaggio surreale e stupefacente in un sogno fatto di pigmenti”.

Giulia Cioffi è nata Lecce il 24 12 1992. Vive a Cavallino, è iscritta al Corso Grafica dell’Accademia delle Belle Arti di Lecce.


Nessun commento:

Posta un commento