mercoledì 7 ottobre 2020

Il pensiero sulla contemporaneità di Marco Petroni al Convitto Palmieri


Il Fondo Verri, Presìdio del libro di Lecce presenta nel Chiostro della Biblioteca N. Bernardini in Piazzetta G. Carducci, a Lecce,

venerdì 9 ottobre 2020, alle ore 19.30, il saggio di Marco Petroni, “Il progetto del reale Il design che non torna alla normalità”, Postmedia books. Dialogano con l’autore Mauro Marino, Franco Ungaro e Francesco Scasciamacchia.

L'emergenza sanitaria del Covid ha messo in rilievo criticità e precarietà del nostro quotidiano; in che maniera risponde il design? Come affrontare le tensioni esistenti tra le solitudini tecnologiche dell'individuo contemporaneo, e la materia viva del pianeta, ferito a morte dall'economia capitalista? Domande che scorrono tra le pagine di questo libro nel tentativo di accordare il mondo del progetto con le ineludibili questioni del nostro tempo. Una mappatura di spazi, esperienze, visioni unite dall'obiettivo comune di creare altri mondi possibili sempre più necessari per la sopravvivenza del pianeta. Entra in gioco anche l'azione politica vissuta come pratica/progetto attraverso cui I'essere umano conferisce senso alla sua esistenza. Contro una riduzione del design a un'analisi di risultati oggettuali su varia scala o come infrastruttura migliorativa dei contesti si dà vita a domande che interrogano nel profondo la natura di questa disciplina ridefinendo i confini e le implicazioni con altri ambiti. Le parole chiave per orientarsi in questo intreccio complesso di questioni sono: spazio pubblico, conoscenza, rivoluzione.
*Nell’ambito delle iniziative promosse dal Polo Bibliomuseale di Lecce con “Extra Convitto, più lib(e)ri in piazza”.
Nel rispetto delle norme di sicurezza per il contenimento
e il contrasto della diffusione del Covid 19 l'ingresso in Piazzetta
sarà limitato a 50 persone.
Info e prenotazioni al n° 0832 373576

Nessun commento:

Posta un commento