mercoledì 24 maggio 2017

Sulla Turchia

Lo scrittore Yusuf Atilgan


Mercoledì 24 maggio 2017 alle ore 19.30, presso il Fondo Verri,  si terrà un incontro dal titolo “Sulla Turchia. Tradurre Yusuf Atılgan in italiano: i romanzi Hotel Madrepatria e Lo sfaccendato
con la partecipazione di Rosita D’Amora e
Şemsa Gezgin. L’appuntamento rientra nel ciclo di incontri dal titolo ‘Educazione alla cittadinanza attiva’ coordinato dal prof. Franco Aurelio Meschini ed esplorerà la traduzione come strumento di mediazione e attivismo interculturale. 

Cosa si sa in Italia oggi della Turchia? E quanto si conosce la letteratura in lingua turca? In quale modo tradurre la letteratura turca in italiano può contribuire alla conoscenza del ‘turco’ che ha da sempre rappresentato nell’immaginario italiano l’‘altro’ per eccellenza? A questa e altre domande cercheranno di rispondere Rosita D’Amora e Şemsa Gezgin esplorando due classici contemporanei della letteratura turca che insieme hanno recentemente tradotto in italiano: Hotel Madrepatria e Lo sfaccendato dello scrittore Yusuf Atılgan, la cui scrittura, pur ispirandosi a Faulkner, resta tra quelle più intensamente turche del panorama letterario turco degli ultimi anni.
Rosita D’Amora insegna lingua e cultura turca all’Università del Salento, Şemsa Gezgin è tra le più affermate traduttrici turche contemporanee. In italiano, tra gli altri,  ha tradotto Orhan Pamuk, Oğuz Atay, Nedim Gürsel e in turco  Italo Calvino, Cesare Pavese e Umberto Eco.

Nessun commento:

Posta un commento