lunedì 4 aprile 2016

La pittura di Anika ha aperto l'Aprile del Fondo Verri



Annika Dzerve

Venerdì 1 aprile, il Fondo Verri ha ospitato il vernissage della personale di pittura di Annika Dzerve. “Una meditazione sul corpo. Visceralmente legata alla pittura e alle sue declinazioni mentali, la ricerca di Annika Dzerve è legata a un'ossessiva volontà di indagare il corpo femminile, spesso associato a quello animale, in una paradossale visione dai risvolti onirici. La pittura rimane pertanto un mezzo di conoscenza, per Annika. Anzitutto di sé stessa - non manca un'attenzione all'autorappresentazione -, in un alternarsi di simboli e allegorie che appartengono all'arte e alla vita nella sua universalità.
Annika è nata in Lettonia, alla fine del'inverno 1987. Laurea in Arte Tessile nella Academia di Belle Arti di Riga, Lettonia, ha studiato presso l’Accademia di Belle Arti di Lecce, nell’ambito delle iniziative Erasmus. Oggi vive nel Salento

Nessun commento:

Posta un commento