giovedì 30 luglio 2015

La voce e il racconto di sè, il libro


La copertina del libro illustrata da Massimo Pasca


Sarà presentato al pubblico, agli autori e alla stampa oggi, giovedì 30 lugno 2015, alle 11.00, nella Casa Circondarile di Borgo San Nicola, il volume “La voce e il racconto di sé. Scritture dalla Casa Circondariale di Borgo San Nicola e dai Ser.T di Lecce e San Cesario di Lecce”.

Il libro è frutto di un percorso laboratoriale che, da settembre 2014 a febbraio 2015, ha coinvolto utenti ed operatori del Servizio per le Tossicodipendenze della Asl di Lecce. I laboratori condotti dagli operatori del Fondo Verri hanno avuto luogo nella casa Circondariale di Borgo San Nicola e nei Ser.T di Lecce e San Cesario di Lecce. Incontri intensi dove la parola s’è fatta strumento di chiarimento e di speranza. Una “parola destino” nel suo trovare futuro dove pare futuro non possa esserci. Parola che s’è fatta scrittura, pagina, libro.

Un libro di storie. Pagine che portano “riscatti”. Conquiste!
Le parole scritte servono a questo. Fanno sedimento, humus al prossimo seme.
Donano chiarezza dove prima regnava la confusione e il non detto ruggiva nel confronto con il sé e con la paura. Quelle che abbiamo ascoltato e raccolto sono storie, vite spesso eroiche nel loro resistere, nel loro dover trovare soluzioni, risposte. Storie rimaste a lungo senza declinazione se non quella giudiziaria o medica.

Il progetto “La Voce e il racconto di sé” si è svolto nell’ambito del Progetto “Comunità Terapeutiche Diurne” coordinato per il Dipartimento Dipendenze Patologiche della Asl di Lecce dalla dottoressa Maria Grazia Sanarica.

1 commento:

  1. Una bella iniziativa ed un bel libro!
    Ne abbiamo parlato nel nostro blog Fiordilibri

    https://fiordilibri.wordpress.com/2015/11/09/autori-vari-la-voce-ed-il-racconto-di-se/

    RispondiElimina