giovedì 28 maggio 2015

Visite ai Giardini di Pietra a Cursi



 
1996 - Il teatro della Valdoca a Cursi

C’è sempre un inizio nelle cose; nelle cose piccole e nelle cose grandi; nelle scelte dei singoli e in quelle che i singoli compiono pensando alla comunità. La memoria è virtù per chi sa custodirla e coltivarla: conserva atti, scritture, tracce, luoghi e se si torna indietro nel tempo questi si chiarificano ri-trovando nomi, parole e circostanze. II perché di scelte, di strategie, di ispirazioni capaci di anticipare, di sentire prima lo “spirito del tempo”.
Cursi con il suo straordinario territorio è stata scena negli anni Novanta - con le iniziative poste in essere con “Territori di Pietra” - di accadimenti profondamente culturali, apripista e palestra di pratiche divenute via via consuete, nel Salento, usurate nell’inseguimento del “grande evento”, dello spettacolo fine a se stesso. Riflettendo su quella grande esperienza di valorizzazione territoriale l’Amministrazione Comunale di Cursi, propone per “OPENSALENTO Arti Suoni e Sapori del Medio Salento”, con la direzione artistica del Fondo Verri e dello scultore Antonio De Luca e in partenariato con l’Ecomuseo della Pietra Leccese e l’Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce, “Visite ai Giardini di Pietra” una serata di parole, di musica e di canti in cammino nel parco delle cave per riscoprire il senso autentico di un approccio acustico con la “solennità” dei luoghi e con la loro intima drammaturgia.


Il manifesto di Visite ai Giardini di Pietra

Visite ai Giardini di Pietra. Parole, musica e canti in cammino nel parco delle cave” prenderà il via alle 18:30, di sabato 30 maggio da Palazzo De Donno, a Cursi in Piazza Pio XII dove sarà proposta la visione in loop dei materiali video girati nel 1996 nel corso della residenza a Cursi del Teatro della Valdoca di Cesena diretto da Cesare Ronconi che, con un grande gruppo di attori, i musicisti di Bevano Est e la Banda Rocati propose il progetto itinerante "Ero bellissimo avevo le ali” e, in un memorabile allestimento nello sprofondo di una grande cava, lo spettacolo “Fuoco Centrale”.
Dalla piazza centrale di Cursi il cammino proseguirà lungo un itinerario in Zona Serpentane toccando i luoghi significativi dell’esperienza performativa che nel passato ha interessato l’area delle cave di pietra: la cava del teatro, la cava che ospitò il Teatro della Valdoca. Accompagneranno e incanteranno i visitatori le attrici-cantanti de “La cuspide malva” Manuela Mastria, Francesca Greco, Iula Marzulli, Adriana Polo; il poeta Giuseppe Semeraro; il musicista Roberto Gagliardi.
Si giungerà infine in una cava giardino scelta per l’occasione (zona Serpentane) nella quale dalle ore 21:00 si terrà uno spettacolo musicale e teatrale con la partecipazione di tutti gli artisti intervenuti, tra cui gli attori-lettori Piero Rapanà, Simone Franco, Simone Giorgino, Ilaria Seclì; le attrici Alessandra De Luca e Silvia Lodi; i musicisti Marco Bartolo ed Admir Shkurtaj; la cantante Enza Pagliara e il cantautore Mino De Santis.



Nessun commento:

Posta un commento